English中文DeutschEspañolFrançais — 日本語한국어Português ру́сскийNederlands

Come avrete già notato, la pagina Gestisci gli annunci ha un nuovo look: è stata infatti aggiornata per consentire agli host di accedere facilmente alle funzioni che utilizzano più spesso. Si tratta di un piccolo cambiamento che abbiamo introdotto per farvi risparmiare tempo.

Troverete anche le sezioni Servizi e Spazi. Aggiungete dettagli a entrambe per offrire ai potenziali ospiti una descrizione più accurata della casa e aiutarli così a decidere se il vostro spazio è adatto alle loro esigenze di viaggio. In più, eviterete di fare lavoro extra: dedicherete più tempo a fare l’host e meno tempo a rispondere a eventuali domande sull’annuncio.

Ecco 7 semplici passi che potete mettere subito in pratica per trarre il massimo da questi aggiornamenti:

1. Definite il vostro spazio

Il bagno è privato o condiviso? Il vostro spazio è un boutique hotel o una casa? Ora potete offrire ai viaggiatori una visione a tutto tondo della vostra proprietà.

2. Aggiornate i servizi offerti

Rivedete l’elenco dei servizi aggiornati per essere sicuri che rifletta tutto ciò che il vostro spazio è in grado di offrire al momento. In questo modo potete accertarvi che tutti i servizi offerti (Wi-fi, asciugacapelli e così via) funzionino e siano immediatamente accessibili agli ospiti.

3. Offrite servizi aggiuntivi

Se prima potevate informare i potenziali ospiti che la cucina era a loro completa disposizione, ora potete essere ancora più specifici e indicare tutto quello di cui dispone, ad esempio pentole e padelle, olio, sale e pepe oppure piatti, argenteria, una macchina del caffè, un forno o una cucina a gas. Dettagli come questi possono far sì che il vostro spazio risalti rispetto agli altri quando gli ospiti sono alla ricerca di un posto in cui trascorrere il weekend e cucinare in compagnia di tutta la famiglia.

4. Attirate le famiglie

Il 23% circa di tutte le ricerche su Airbnb è per spazi adatti alle famiglie. Per spiccare agli occhi di questo crescente gruppo di viaggiatori, provate a offrire servizi come una vasca da bagno, una culla o persino suggerimenti per babysitter.

5. Definite la logistica

Offrite un servizio di deposito bagagli prima dell’ora di check-in? Consentite i soggiorni a lungo termine? Avete animali domestici? L’elenco di controllo vi aiuta a evidenziare chiaramente informazioni logistiche come queste.

6. Aiutate i viaggiatori con esigenze speciali

Questa nuova sezione aiuta i viaggiatori con esigenze speciali a trovare spazi in cui possano soggiornare comodamente. La doccia è provvista di maniglie di sostegno? Ci sono dei gradini davanti alla porta d’ingresso? Questi sono tutti dettagli che potete aggiungere nella nuova sezione.

7. Mettete in evidenza le opzioni di sicurezza

Fornire cose come un estintore, un rilevatore di gas e un kit di primo soccorso può contribuire a tranquillizzare gli ospiti. Ora potete indicare le opzioni di sicurezza direttamente nell’annuncio e con la massima semplicità.