English中文DeutschEspañolFrançaisItaliano日本語한국어Portuguêsру́сскийNederlands

Non dovete per forza avere delle attrezzature fotografiche costose, anni di esperienza come fotografi o parecchio tempo libero per scattare foto semi-professionali che permettano al vostro alloggio di distinguersi nei risultati di ricerca. Tutto ciò di cui avete bisogno è uno smartphone, un paio d’ore e questa pratica guida.

Sappiamo che le foto dell’annuncio possono rappresentare un ostacolo quando si vuole diventare host: circa il 40 percento delle persone che cercano di pubblicare un annuncio si bloccano quando devono aggiungere le immagini. Perfino host esperti che ospitano da tempo ci hanno confessato che vorrebbero poter migliorare la qualità delle loro foto.

Ecco perché vogliamo mettervi in grado di scattarne di fantastiche. Seguite i cinque consigli qui di seguito, non ve ne pentirete.

1. Scattate al momento giusto

Una buona illuminazione può fare la differenza tra una stanza buia e tetra e una stanza calda e accogliente. Scattate le foto esclusivamente di giorno, sfruttando al massimo la luce naturale. Sistemate le tende o le veneziane in modo da far entrare la luce del sole e accendete le lampade per illuminare gli angoli bui, se necessario. Non utilizzate il flash: potrebbe rovinare l’impatto delle foto.

  • Consiglio: premete sullo schermo del vostro smartphone in corrispondenza di diverse aree della stanza per trovare la luminosità ideale. Cliccate ovunque nella stanza per ottenere la luce giusta!

2. Ottimizzate il vostro iPhone

Seguite questi tre facili consigli per sfruttare al massimo il vostro iPhone:

1. Attivate la visualizzazione a griglia andando in Impostazioni, al di sotto di Foto e fotocamera.

2. Disattivate il flash aprendo l’app della fotocamera: cercate l’icona con il fulmine nell’angolo in alto a sinistra e selezionate off.

3. Assicuratevi che la fotocamera sia impostata su “Foto”: il vostro iPhone può anche realizzare video, immagini al rallentatore e altri tipi di immagini. Per scattare delle foto del vostro alloggio, potete utilizzare tranquillamente l’impostazione di base. Attivatela nell’app della fotocamera regolando il menu delle opzioni in fondo allo schermo. Fate scorrere l’opzione“Foto” al centro. Se attivata, sarà evidenziata in giallo.

  • Consiglio: non avete bisogno di un prodotto Apple per scattare delle foto fantastiche: anche gli smartphone Android o simili funzionano più che bene. Ma, poiché la maggior parte degli host di Airbnb dichiara di utilizzare un iPhone, abbiamo voluto precisare queste informazioni.

3. Organizzate lo spazio per un ottimo scatto

È essenziale trovare l’angolo giusto da cui scattare le foto. Ricordate questi tre consigli:
– Tenete il telefono fermo e in posizione orizzontale.

– Non inclinatelo né tenetelo sopra la testa.
– Accucciatevi o inginocchiatevi, se necessario, per riprendere il mobile principale della stanza centrato e diritto. In camera da letto, può essere il letto, in soggiorno il divano.

  • Consiglio: se usate un iPhone, sfruttate la visualizzazione a griglia per essere sicuri che l’inquadratura sia dritta. Allineate la griglia a un muro o a un mobile, come ad esempio un comodino.

4. Puntate sulla quantità

Il vostro annuncio dovrebbe raccontare una storia completa: cosa possono aspettarsi esattamente i potenziali ospiti dal vostro spazio? Aggiungere abbastanza foto del vostro alloggio nell’annuncio aiuta a creare delle aspettative e a trovare gli ospiti giusti. Il team fotografico di Airbnb consiglia di caricare dalle tre alle cinque foto di ogni stanza in cui hanno accesso gli ospiti.

  • Consiglio: scattate delle foto da diversi angoli della stanza, per fornirne un’immagine completa.

5. Ricordatevi i dettagli

Gli ospiti amano vedere quali sono i dettagli che rendono unico il vostro spazio: ad esempio, il collage delle foto delle vacanze appeso al muro in sala oppure la pila di vecchie trapunte in camera da letto. Aggiungete le foto di questi dettagli che permettono al vostro annuncio di distinguersi dagli altri.

  • Consiglio: tenete il telefono vicino al dettaglio che volete mostrare. Toccate l’oggetto sullo schermo e la fotocamera del telefono lo metterà a fuoco.