English Español 中文 Deutsch Français Italiano日本語 한국어 русский Português

 

Per aiutarti a diventare un host coinvolgente e soddisfare (e, si spera, superare) gli standard previsti per le esperienze online, ecco alcuni consigli e buone norme da applicare prima e dopo ogni sessione davanti alla videocamera.

Anche se sei già un host di esperienze esperto, proporne una online richiede una serie di accorgimenti e considerazioni particolari. Anche se hai già configurato l’audio e il video, sai esattamente cosa scrivere nella pagina della tua esperienza, hai adattato il prezzo e la disponibilità in base al formato online e stai familiarizzando con Zoom, forse la parte più difficile dell’organizzazione di un’esperienza online è stare di fronte alla videocamera. 

Per aiutarti a diventare un host coinvolgente e soddisfare (e, si spera, superare) gli standard previsti per le esperienze online, ecco alcuni consigli e buone norme da applicare prima e dopo ogni sessione.

Dietro le quinte

Gran parte di quello che ci rende fantastici di fronte alla videocamera avviene dietro di essa. Tieni a mente questi aspetti quando ti prepari a proporre la tua esperienza online:

  • Vestiti in modo appropriato. Non sempre ciò che fa una bella figura di persona ha lo stesso risultato in video. I colori a tinta unita funzionano meglio, mentre gli indumenti in bianco e nero, a righe, a fantasia o con loghi potrebbero non dare una buona impressione. 
  • Organizzati. Visto che chiedi agli ospiti di prepararsi per tua esperienza, puoi fare lo stesso allestendo l’ambiente prima che inizi la sessione. Fai in modo che tutti gli ingredienti, strumenti e oggetti che ti serviranno siano a portata di mano e pronti all’uso.
  • Preparati a dovere. Controlla l’elenco dei tuoi ospiti e valuta se sia il caso di leggere in anticipo la descrizione di ciascun profilo. Questo può aiutarti a ricordare i nomi (e anche da dove vengono!), facendo così sentire le persone le benvenute e incoraggiando una connessione più profonda. 
  • Respira. Parlare velocemente o andare di fretta è facile quando si è nervosi, ma cerca di rallentare e trovare momenti di pausa. Questo è particolarmente utile per gli ospiti che parlano altre lingue o hanno bisogno di più tempo.
  • Dimentica la perfezione. Gli ospiti preferiscono un host che dimostri di essere umano, con cui potersi relazionare. A volte questo significa riconoscere di aver sbagliato o superare momenti imbarazzanti con una risata. È meglio essere rilassati e sicuri di sé che troppo formali o rigidi.
  • Fai brillare la tua individualità. Sii cordiale. Fai qualcosa di sciocco. Sii te stesso e divertiti! Pensa all’esperienza che proponi più come a una conversazione o attività tra amici (che non conosci ancora) e meno come a una conferenza o lezione seria.
  • Considera la possibilità di avere dei co-host. I membri del team possono contribuire a rendere la tua esperienza online più dinamica e coinvolgente per gli ospiti. Avere un co-host che gestisce i messaggi della chat o la videocamera aiuta a far sì che i partecipanti non perdano niente.

Presenza sullo schermo

Conosci perfettamente il tuo argomento. Per assicurarti che le tue competenze traspaiano anche in video, pensa alla tua esperienza come se fosse un viaggio o una storia con un inizio, uno svolgimento e una fine.

Ogni buona storia è ricca di momenti memorabili e una morale chiara, quindi prova a suddividere la storia della tua esperienza in capitoli e delinea la trama per ciascuno di essi. Ad esempio:

  • Capitolo 1. Voglio stabilire la mia credibilità e le aspettative per aiutare gli ospiti a sentirsi a proprio agio ed entusiasti di partecipare. Otterrò questo risultato fornendo una panoramica delle mie credenziali, delineando l’itinerario che ho pianificato e introducendo un elemento in grado di rompere il ghiaccio. 
  • Capitolo 2. Per stupire ed emozionare le persone, mostrerò 3 trucchi di magia. In seguito, guiderò gli ospiti passo dopo passo affinché possano imparare ed eseguire i trucchi da soli. Dopo ogni lezione, ciascun ospite ripeterà i passaggi e riceverà feedback dagli altri. 
  • Capitolo 3. Proprio quando gli ospiti pensano che abbia insegnato loro tutti i miei segreti, li sorprenderò con un trucco in più: uno che non si aspettano, che non riescono a decifrare e di cui forse non conosceranno mai i segreti per poterlo fare da soli… 

Mentre “scrivi” ogni capitolo, ricorda di incorporare un momento clou indimenticabile e un finale forte: le ricerche dimostrano che il ricordo di un’esperienza è altamente correlato al suo culmine e alla sua conclusione. Inserire più punti culminanti e un finale ponderato potrebbe influire su cosa i tuoi ospiti racconteranno ad amici e familiari della tua esperienza: “Lascia che ti mostri un gran trucco di magia che ho imparato oggi!” o un bel niente.

 


Vuoi saperne di più sulle esperienze online? Leggi questi articoli correlati:

Cosa sono le esperienze online?

Come proporre la tua idea per un’esperienza online

Scegliere le immagini per la tua esperienza online

Impostare contenuti audiovisivi per la tua esperienza online

Organizzare il tuo ambiente domestico per l’esperienza online

Interagire con gli ospiti durante la tua esperienza online

Prepararsi agli imprevisti che possono capitare durante l’esperienza online