English Español 中文  Deutsch Français ItalianoPortuguês 日本語한국어 русский

L’account Zoom che utilizzerai per offrire la tua esperienza online sarà fornito da Airbnb, quindi le tue preferenze saranno impostate automaticamente. Non potrai modificare alcune impostazioni, ma potrai comunque scegliere tra diversi parametri per garantire un’esperienza ottimale a ospiti e host.

Qui di seguito puoi trovare una descrizione delle impostazioni predefinite, di quelle facoltative, nonché alcuni suggerimenti. Se proponi la tua esperienza con l’aiuto di un co-host (e te lo consigliamo vivamente), condividi con questa persona le seguenti informazioni così potrete utilizzare le stesse impostazioni e preferenze.

Impostazioni predefinite di Zoom

Poiché siamo noi di Airbnb che forniamo l’account Zoom, abbiamo anche implementato alcune impostazioni predefinite in modo che tu possa offrire la tua esperienza online nel modo più sicuro possibile e senza problemi, tra cui un ID della riunione, casuale e protetto da password, che sarà univoco per ogni sessione.

Impostazioni per gli host Impostazioni per gli ospiti Impostazioni di sicurezza Impostazioni della privacy
Video Il video dell’host è impostato automaticamente su “ON“, ma può essere disattivato durante l’esperienza. Il video dell’ospite è impostato automaticamente su “OFF“, mentre il microfono e l’audio sono attivi. Solo gli host possono condividere lo schermo, gli ospiti no. Nessuna registrazione delle riunioni.

I numeri di telefono di ospiti e host non sono visibili. 

Chat La chat è impostata su “ON“, quindi gli host possono chattare direttamente con gli ospiti e questi ultimi possono rispondere. Host e ospiti possono chattare privatamente (1:1).

La chat privata tra ospiti è disabilitata, ma i partecipanti possono chattare pubblicamente nella sala riunioni.

L’host può mettere in attesa un partecipante, ovvero disattivare la sua partecipazione alla riunione. Nessun salvataggio delle chat.

Nessuna chat privata tra ospiti (1:1). 

Altro L’opzione di aggiungere eventuali co-host è impostata automaticamente su “ON“. L’host può nominare co-host qualsiasi partecipante. I partecipanti rimossi intenzionalmente dall’host non possono ricollegarsi alla riunione.  Nessun controllo da remoto dei partecipanti. Nessuna funzione di trasferimento file.

Nessun controllo da remoto della telecamera. 

Partecipare a una riunione Non è consentito collegarsi prima dell’host: questo per garantire che quest’ultimo possa moderare la riunione e per evitare che gli ospiti parlino tra loro senza alcuna supervisione.

La funzione “Waiting Room” (sala d’attesa) è obbligatoria per motivi di sicurezza. Questa assicura che i partecipanti che hanno prenotato l’esperienza sulla piattaforma siano gli stessi che partecipano alla riunione su Zoom. 

Gli ospiti non possono partecipare all’esperienza fintanto che l’host non inizia la riunione e consente ogni singolo accesso. È previsto un numero verde per le chiamate in ingresso. Nessun tracciamento dell’attenzione (una funzione che permette agli host di sapere se i partecipanti stanno seguendo attivamente l’attività su Zoom).

 

Impostazioni obbligatorie di Zoom

Una volta configurato l’account fornito da Airbnb, gli elementi seguenti NON devono essere modificati. Ciò influirebbe sulla tua capacità di proporre l’esperienza online e di permettere agli ospiti di parteciparvi.

  • 🚫 Utilizzare il “Personal Meeting ID” (PMI) quando pianifichi una riunione (il PMI è un identificativo che permette ai partecipanti di collegarsi sempre alla medesima stanza).Questa impostazione è disattivata di default e deve rimanere tale. Ogni volta che pianifichi una sessione, Airbnb crea automaticamente un link Zoom univoco. Se attivi questo parametro, non potremo creare il link e gli ospiti non potranno partecipare alla tua esperienza.
  • 🚫 Informazioni che compaiono in “Upcoming Meetings” (Prossime riunioni) nella scrivania riunioni di Zoom. Airbnb abbina automaticamente il titolo di ogni riunione al nome della tua esperienza. Non modificare il titolo o la password per le riunioni elencate, altrimenti gli ospiti non avranno le informazioni di cui hanno bisogno per partecipare alla tua esperienza.

Impostazioni facoltative di Zoom

Una volta scaricata l’app di Zoom, vedrai un’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra dello schermo, che può essere utilizzata per accedere alle impostazioni. Selezionandola, vedrai le seguenti sezioni a sinistra: le opzioni che consigliamo maggiormente sono contrassegnate con il simbolo 👍.

Generali

  • 👍 “Use dual monitors” (Utilizza doppi monitor): consente di posizionare il layout video e i contenuti di condivisione dello schermo su due monitor/schermi separati. Seleziona questa opzione solo se prevedi di utilizzare più di uno schermo. In uno potresti mostrare la visualizzazione “Gallery” (Galleria) o “Speaker” (Relatore) mentre nell’altro una condivisione dello schermo. Questa impostazione può essere utile per presentazioni in PowerPoint e per nascondere le note ai partecipanti.
  • “Enter full screen automatically when starting or joining a meeting” (Seleziona l’impostazione a tutto schermo quando avvii o partecipi a una riunione): consente di attivare automaticamente la modalità a schermo intero all’avvio dell’esperienza. 
  • 👍 “Ask me to confirm when I leave a meeting” (Chiedimi conferma quando lascio una riunione): mostra una finestra popup se clicchi per uscire dalla riunione. In questo modo puoi evitare di abbandonarla accidentalmente. 
  • 👍 “Show my meeting duration” (Mostra la durata della riunione): mostra un timer in alto a destra della riunione Zoom che ti permette di tenere traccia del tempo. 
  • “Add Zoom to MacOS menu bar” (Aggiungi Zoom alla barra dei menu di MacOS): consente di accedere ai controlli di base dalla barra del menu del desktop in alto sullo schermo. 
  • “Stop my video and audio when my display is off or screen saver begins” (Interrompi il video e l’audio quando lo schermo è spento o lo screen saver è attivo): interrompe l’audio e il video quando lo schermo non è attivo.
  • 👍 “Remind me __ minutes before my upcoming meetings” (Inviami un promemoria __ minuti prima che le riunioni abbiano inizio): ti consente di decidere con quanto preavviso desideri ricevere una notifica prima dell’inizio dell’esperienza. 

Video

  • 👍“Camera” (Telecamera): se disponi di due telecamere, una separata e una sul computer, puoi selezionare qui quella che vuoi utilizzare.
  • 👍 “My Video” (Il mio video): il tuo video sarà attivo di default, ma potrai disattivarlo durante l’esperienza.
    • 👍“Enable HD” (Abilita il video in HD): puoi attivare questa opzione se sei sicuro di avere una connessione Internet ad alta velocità. 
    • “Enable mirror effect” (Abilita l’effetto specchio): questa opzione permette di capovolgere orizzontalmente la telecamera ed è utile se questa rovescia automaticamente il video.
    • “Touch up my appearance” (Ritocca il mio aspetto): applica un effetto levigante sulla pelle per ridurre al minimo la visibilità degli inestetismi. 
  • “Meetings” (Riunioni): impostazioni per ognuna delle esperienze che proponi su Zoom.
    • 👍 “Always display participant names on their video” (Mostra sempre i nomi dei partecipanti nelle miniature video): mostra il nome di ciascun partecipante sulla rispettiva miniatura.
    • “Hide non-video participants” (Nascondi i partecipanti senza video): nasconde la miniatura dei partecipanti che disattivano il video. In questo caso, verrà mostrato solo il nome. 
    • 👍 “Spotlight my video when I speak” (Metti in evidenza il mio video quando parlo): come relatore attivo principale, mostra il tuo video sul tuo schermo quando parli.

Audio 

  •  👍  “Speaker” (Altoparlante): clicca su “Test Speaker” per fare una prova audio. Il menu a tendina ti consentirà di selezionare l’altoparlante che vuoi utilizzare per Zoom.
  •  👍 “Microphone” (Microfono): clicca su “Test Mic” per registrare l’audio e riprodurlo. Il menu a tendina ti consentirà di selezionare il microfono che vuoi utilizzare per Zoom.
  • “Use separate audio device to play ringtone” (Utilizza un dispositivo audio separato per riprodurre la suoneria): puoi selezionare un altro dispositivo che segnali tramite una suoneria un invito a partecipare a una riunione Zoom o una chiamata Zoom Phone. Questo dispositivo suonerà contemporaneamente all’altoparlante selezionato. 
  • 👍 “Automatically join audio by computer when joining a meeting” (Partecipa automaticamente a una riunione utilizzando l’audio del computer): ti permette di collegarti automaticamente alle riunioni con l’audio del computer invece di visualizzare una richiesta di partecipazione.
  • 👍 “Always mute microphone when joining a meeting” (Disattiva sempre il microfono quando partecipi a una riunione): disattiva il tuo microfono e quello di tutti gli ospiti all’inizio della sessione.
  • 👍 “Enable stereo” (Abilita l’audio stereo): incoraggiamo gli host che propongono musica o spettacoli dal vivo ad abilitare questa opzione per ridurre il rumore di fondo.  
  • “Do not prompt joining audio when I join a meeting using 3rd party audio” (Non chiedermi l’accesso audio quando partecipo a una riunione utilizzando l’audio di terze parti).
  • “Press and hold SPACE key to temporarily unmute yourself” (Tieni premuta la BARRA SPAZIATRICE per disattivare temporaneamente il tuo microfono)

Chat

  • “Chat Settings” (Impostazioni della chat): imposta un orario per passare allo stato “Away” (Assente).

Sfondo virtuale

  •  “Choose a default virtual background” (Scegli uno sfondo virtuale predefinito): anche se questa è un’opzione, ti chiediamo di non aggiungere sfondi virtuali non correlati alla tua esperienza o attività. 

Profilo 

  • 👍 “Choose a profile photo to use” (Scegli una foto del profilo da utilizzare): questa foto verrà visualizzata quando il tuo video è disattivato. 

Statistiche

  • Mostra la quantità di memoria CPU attualmente utilizzata per Zoom.

Feedback

  • “Submit feedback” (Invia un feedback): consente di inviare un feedback a Zoom.

Scorciatoie da tastiera

  • Vari tasti di scelta rapida che puoi utilizzare per le riunioni. 

Accessibilità

Ti consigliamo di attivare le funzioni di accessibilità solo se hai un co-host che può digitare attivamente i tuoi dati audio.  

  • 👍 “Closed Captioning” (Sottotitoli): clicca sul cursore e trascinalo per ridurre o ingrandire il testo.
  • 👍 “Always show meeting controls” (Mostra sempre la barra di controllo della riunione): l’attivazione di questa opzione renderà sempre visibili i comandi delle riunioni. Quando è disattivata, i comandi verranno nascosti se il mouse non è attivo.
  • 👍 “Chat display size” (Dimensione della visualizzazione della chat): ti permette di selezionare la dimensione del testo per la tua finestra di chat.

 

Vuoi saperne di più sulle esperienze online? Leggi questi articoli correlati:

Creare un account Zoom per la tua esperienza online

Buone norme e domande frequenti su Zoom per la tua esperienza online

Come iniziare a proporre la tua esperienza online con Zoom