English — Español — 中文 — Deutsch — Français — Italiano — 日本語 — 한국어 — русский — Português — Nederlands

A partire dal 1° aprile 2019, gli ospiti potranno cancellare un’esperienza fino a 7 giorni prima del suo inizio. Questo cambiamento ci aiuterà a ridurre il tempo speso dai nostri host per contattare il team di Airbnb quando devono cancellare un’esperienza per conto dei propri ospiti.

Informazioni sui termini di cancellazione per gli ospiti

Prenotare un’esperienza dovrebbe essere un processo semplice ed equo, sia per gli ospiti che per gli host. Ecco che cosa devi sapere:

  • A partire dal 1° aprile 2019, gli ospiti avranno diritto a un rimborso se effettueranno una cancellazione con più di 7 giorni di anticipo rispetto all’inizio dell’esperienza.
  • Un’esperienza sarà completamente rimborsabile se un ospite effettua una cancellazione entro 24 ore dal momento della prenotazione, tranne nel caso in cui l’esperienza sia già iniziata.
  • Puoi trovare tutti i dettagli nel Centro Assistenza di Airbnb.

Perché gli ospiti possono cancellare entro 24 ore dalla prenotazione?

Il periodo di grazia di 24 ore attualmente in vigore permette agli ospiti di prenotare un’esperienza con maggiore sicurezza nelle fasi di pianificazione di un viaggio.  

Tuttavia, i nostri host ci hanno fatto sapere che per loro è un grave inconveniente quando un ospite cancella una prenotazione dell’ultimo minuto poco prima dell’inizio dell’esperienza. Per questo motivo, stiamo vagliando dei modi per aggiornare questa parte dei termini di cancellazione. Continua a offrirci il tuo feedback!

Devi cancellare un’esperienza? Ecco le informazioni sui termini di cancellazione per gli host.