English  Español  中文 —  Deutsch  Français  Italiano — 日本語  한국어  русский  Português  Nederlands

Una cosa è sicura: Melanie ha subito riscontrato un grande successo con la sua esperienza. Il tasso di partecipazione era altissimo e non poteva essere altrimenti per un evento che avveniva su una fantastica spiaggia di Los Angeles. Tuttavia iniziava a essere esausta a causa delle complicazioni legate alle attività da organizzare. Doveva contattare dei musicisti, servire dei deliziosi piatti vegani e i suoi ospiti sembravano apprezzare tutto questo. Durante lo svolgimento, la gente incuriosita si radunava attorno a loro per capire cosa stesse succedendo e per partecipare. Sebbene Melanie non vedesse l’ora di conoscere persone nuove e amasse far entrare in contatto tra loro i suoi ospiti, iniziava a sentire la stanchezza di un’organizzazione troppo laboriosa per diverse volte alla settimana. Si sentiva sfinita e priva di energie al termine della giornata. In che modo ha deciso di rallentare e fermarsi a riflettere per modificare il corso che aveva intrapreso con questa routine? Continuate a leggere e lasciatevi ispirare dalla storia di questa host che ha capito che semplificare era la chiave per ritrovare la sua missione.

Iniziai a organizzare un picnic a Sunset Beach in cui offrivo ai miei ospiti dell’ottimo cibo vegano mentre dei bravissimi musicisti suonavano sulla spiaggia al tramonto. Sentivo la pressione di dover competere con altri eventi che potevano offrire un intrattenimento migliore del mio. L’organizzazione di tutti questi aspetti, fino ai più piccoli dettagli, era davvero stressante. In fin dei conti, per me non era più un piacere organizzare queste esperienze. Allo stesso tempo, capii che ciò che i miei ospiti apprezzavano di più non erano gli aspetti più ricercati ma, semplicemente, il ritrovarsi insieme ad altre persone e stringere delle amicizie.

Mi ci è voluto del tempo e ho dovuto riflettere sul bagaglio che i partecipanti portavano via con sé al termine dell’esperienza. Che cosa potevo offrirgli? Sono una logopedista e ho iniziato a integrare un lavoro di mediazione con le famiglie e i bambini nella mia professione e nella mia vita personale. Di conseguenza, ho deciso di focalizzare la mia esperienza sulla meditazione e sui legami. Questo ha rappresentato un nuovo inizio per la mia attività perché finalmente era in linea con la mia missione e le mie passioni personali.

Melanie beach meditation airbnb

Ho trovato una maggiore chiarezza quando ho cominciato a concentrarmi su ciò che sarebbe stato più utile per i miei ospiti e sull’insegnamento da trarre da questo momento trascorso insieme. Mi sono chiesta: come vogliono sentirsi le persone che partecipano a questa attività?

Ho viaggiato in tutto il mondo, spesso da sola, e ho quindi potuto immedesimarmi in quella situazione. So quanto è importante rallentare per capire fino in fondo il luogo che visitiamo e del quale vorremmo conoscere gli abitanti. Come dice Airbnb, i viaggiatori che incontravo desideravano semplicemente sentirsi a casa.

Ho quindi iniziato a rimuovere degli elementi superflui e a concentrarmi maggiormente sui legami tra le persone e sulla condivisione della mia passione tramite l’insegnamento della meditazione in un luogo rilassante in cui poter staccare la spina. Ho capito che potevo far sentire al sicuro e a loro agio gli ospiti mettendoli in contatto con la natura circostante. Gli aspetti aggiuntivi, come il cibo e la musica, passavano in secondo piano perché, come l’animo umano ci insegna, ciò che desideriamo di più è il contatto con gli altri e trascorrere un piacevole momento nella natura.

Non appena decisi di adattare l’esperienza alla mia missione personale, notai un netto miglioramento. Le prenotazioni ricevevano spesso una valutazione di cinque stelle e stavo attirando gli ospiti giusti che condividevano le mie stesse visioni. Ci è voluto del tempo per sviluppare tutto questo ma sono felice di non essermi accontentata della mia esperienza iniziale. Questa attività è diventata ancora più gratificante perché ora sento di far scoprire ai partecipanti i mezzi a nostra disposizione per trovare la pace interiore. Ora tutto è perfetto e in equilibrio e ho appena cominciato a proporre una nuova esperienza per le famiglie!

Anche voi avete fatto evolvere la vostra esperienza per poterla vivere con più passione? Ci piacerebbe saperne di più! Inviateci le vostre storie e i vostri consigli e potremmo parlare di voi in un prossimo articolo.