English Español中文 Deutsch Français Italiano日本語 한국어 русский Português Nederlands

Le Avventure Airbnb sono viaggi organizzati per piccoli gruppi con attività, pasti e alloggi inclusi. Gli host presentano agli ospiti luoghi e comunità a cui non sarebbe facile accedere per conto proprio.

Questi avventurieri hanno portato gli ospiti a fare surf a Malibù, glamping sotto l’aurora boreale in Svezia, a incontrare i nomadi beduini in Marocco e a fare un viaggio on the road attraverso il sud-ovest americano alla ricerca di UFO. 

Host esperti del luogo si occupano dei dettagli, quindi gli ospiti non devono far altro che presentarsi. Per poter essere mostrate sulla piattaforma, tutte le Avventure devono soddisfare determinati requisiti di qualità e idoneità. Le Avventure offrono inoltre:

  • Itinerario di più giorni: si tratta di viaggi con pernottamento della durata di 2 o più giorni 
  • Accesso esclusivo: si svolgono al di fuori delle principali città, portando gli ospiti a esplorare luoghi e comunità che difficilmente potrebbero conoscere da soli 
  • Tutto incluso: gli host offrono agli ospiti alloggi, pasti, attività guidate e trasporti locali durante l’intero viaggio 

Trova l’ispirazione con l’esempio di un campeggio di due giorni a Bali, co-ospitato da un capo villaggio. Gli ospiti esplorano la giungla e i laghi, scoprendo cascate nascoste, antichi templi e villaggi locali. Imparano a conoscere la fauna tropicale, mangiano cibo balinese fatto in casa e visitano la casa tradizionale del capo villaggio.

Per iniziare a creare la tua avventura, considera innanzitutto ciò che ti appassiona e di cui hai esperienza. Pensa a un accesso esclusivo che potresti fornire agli ospiti da una prospettiva unica.

Dopo esserti fatto un’idea approssimativa, dedica un po’ di tempo a delineare un profilo di base della tua avventura. Ecco alcune cose da prendere in considerazione:

Durata: quanti giorni vuoi che duri la tua avventura? Abbiamo notato che gli ospiti tendono a prenotare le avventure più brevi: il 70% delle prenotazioni è per i viaggi con pernottamento. Due giorni sono quindi ideali per iniziare.

Programma giornaliero: cosa faranno gli ospiti ogni giorno? Valuta la possibilità di pianificare come accoglierli, quali attività condurre e come possono prendervi parte. Puoi progettare il tempo non programmato che avrai a disposizione e pensare alle opzioni che puoi offrire.

In evidenza: qual è il momento clou della tua avventura? Proprio come un grande film, una grande avventura ha un momento culminante. Quale momento del viaggio vuoi che gli ospiti ricordino di più? 

Competenza dell’host: spiegare nel dettaglio le tue competenze può aiutare ad accrescere la fiducia dei tuoi ospiti. Se fossi un ospite, cosa vorresti sapere prima di prenotare la tua avventura? E se hai dei co-host, assicurati che i loro nomi siano indicati nell’annuncio, in modo che gli ospiti sappiano da chi saranno accompagnati. Inoltre, i co-host devono avere un profilo Airbnb verificato. Come parte del tuo messaggio pre-viaggio, fai sapere agli ospiti chi si unirà a te durante l’avventura. Per ulteriori informazioni, consulta i Termini del servizio e i Termini aggiuntivi per gli host di esperienze. 

Costi aggiuntivi: saranno presenti dei costi extra che gli ospiti dovranno pagare per conto proprio? Assicurati di non lasciare nulla al caso e fai in modo che lo sappiano in anticipo. 

Un altro buon esempio è una gita di due giorni in un villaggio malese. Gli ospiti alloggiano in capanne costruite da persone del luogo. Imparano a tessere gli accessori usati per le danze spirituali Semai, pescano in un fiume vicino e si esercitano alla caccia tradizionale con la cerbottana. Fanno trekking nella foresta pluviale per cacciare il fiore di rafflesia e nuotano vicino a una cascata appartata.

Ti senti ispirato? Ecco qualcos’altro da considerare durante la pianificazione della tua avventura: 

Alloggi: case, locande, campeggi, siti di glamping o qualsiasi altra sistemazione unica sono buone opzioni. Gli ospiti condivideranno le stanze o avranno uno spazio privato ciascuno? Questi sono tutti dettagli importanti da sapere in anticipo.

Cibo e bevande: sicuramente non vuoi lasciare al caso questo aspetto importante del tuo viaggio. Se un pasto non è incluso, fai in modo che gli ospiti lo sappiano in anticipo. Dovrai assicurarti che vi sia accesso all’acqua potabile per tutta l’avventura.

Trasporti: se visiti più luoghi, pensa a come far arrivare gli ospiti da un punto all’altro.  

Livello di attività: c’è un’abilità specifica o un livello di fitness che gli ospiti devono avere per godersi appieno e in modo sicuro la tua avventura? Pensa anche a questo aspetto per poter informare gli ospiti. 

Attrezzature speciali: dovrai fornire attrezzature o chiedere agli ospiti di portare le proprie? 

Bambini: ci sono limiti di età per partecipare alla tua avventura? Valuta l’età minima per rendere la tua avventura sicura, e piacevole, per tutti. 

Un ultimo esempio è un soggiorno di due giorni in un agriturismo nella campagna thailandese. Gli ospiti scoprono l’agricoltura e la cultura rurale thailandese. Visitano antichi templi buddisti, pedalano verso risaie e allevamenti ittici e ammirano ceramiche realizzate in un villaggio famoso per la porcellana.

Ora che conosci i requisiti per le avventure di Airbnb e hai qualche suggerimento su come iniziare, dai un’occhiata agli annunci di altri host per trovare più ispirazione. Familiarizza con il materiale sulla sicurezza disponibile nel Centro risorse per le esperienze. Ecco del contenuto da cui iniziare:

Ricorda di verificare che l’annuncio del tuo viaggio descriva nei dettagli l’esperienza offline che offrirai agli ospiti. Non vediamo l’ora di vedere cosa proporrai.