English — Español — 中文 — Français — Italiano —日本語

Per offrirti consigli utili su come organizzare un’Esperienza sicura di equitazione, abbiamo collaborato con la Adventure Travel Trade Association (ATTA). Quelle che riportiamo sono le prassi migliori, ma ci affidiamo anche al tuo giudizio, essendo tu la persona che organizza questa attività. Un host eccezionale pensa sempre a quali azioni aggiuntive intraprendere per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti. 

Crea le giuste aspettative

Se è necessario soddisfare dei requisiti di salute, forma fisica o di altro tipo per partecipare all’attività in tutta sicurezza, indicalo chiaramente nella descrizione dell’Esperienza. Includi informazioni sulla durata, lo sforzo e le condizioni fisiche richiesti per svolgerla, nonché sulle eventuali competenze necessarie. 

Ecco una guida dell’ATTA che ti aiuterà a comunicare ai partecipanti il livello di abilità richiesto per svolgere l’Esperienza di equitazione: 

Livello principianti

I partecipanti devono essere a proprio agio con i cavalli ed essere disposti a fare una breve cavalcata lungo ippovie o sentieri dedicati. La velocità rimane al passo e può occasionalmente passare al trotto sotto supervisione.

Livello intermedio

I partecipanti devono essere a proprio agio con i cavalli ed essere disposti a partecipare a un’escursione guidata di un’intera giornata lungo sentieri, terreni e superfici diversi. A seconda del livello di esperienza del gruppo e delle capacità individuali, è possibile consentire ai cavalli di galoppare brevemente su un terreno adatto. 

Livello avanzato 

I partecipanti devono essere a proprio agio con i cavalli ed essere disposti a partecipare a escursioni guidate di diversi giorni consecutivi. Queste si svolgeranno su molteplici tipi di sentieri e terreni, nonché in condizioni diverse. L’Esperienza potrebbe includere anche altri fattori, ad esempio l’avvistamento di grandi uccelli e mammiferi nel caso di un safari a cavallo, oppure il recupero e la gestione del bestiame e di altri animali di allevamento durante la visita a una fattoria.

Comunica regolarmente con i partecipanti 

Una buona comunicazione è fondamentale per garantire un’Esperienza sicura e piacevole. Ogni volta che ricevi delle prenotazioni, contatta i futuri partecipanti per informarti su eventuali problemi di salute che potrebbero compromettere la loro partecipazione all’attività, ad esempio un’allergia alimentare o una patologia cardiaca. Nel caso, comunica chiaramente quali modifiche sei in grado o desideri apportare all’Esperienza per andare incontro alle loro esigenze.

Può sembrare ovvio, ma assicurati che tutti siano a proprio agio con i cavalli e siano disposti a cavalcarli. I partecipanti dovrebbero essere in buone condizioni fisiche per salire in groppa all’animale (sebbene possano necessitare di aiuto), tenerlo fermo e impartire dei comandi di base. 

Prima che l’attività abbia inizio, puoi anticipare eventuali domande frequenti. È possibile, infatti, che alcune persone vogliano conoscere dettagli pratici, ad esempio se verranno forniti cibo, snack o acqua, se devono portarsi la loro bottiglietta, e se saranno disponibili dei servizi igienici. Ti consigliamo di informarti se e dove sarà disponibile la copertura del servizio di telefonia mobile e comunicarlo in anticipo. 

Prova a fornire questi dettagli prima che te li chiedano. Alcuni partecipanti potrebbero non aver mai cavalcato prima d’ora, quindi è fondamentale che tu fornisca tutte le informazioni con chiarezza per garantire un’Esperienza sicura e piacevole. 

Segui le normative locali e controlla le previsioni metereologiche

Dovresti sempre sapere se e quando puoi svolgere l’attività a cavallo nell’area prevista, e quali regolamenti o normative sono in vigore. Dovresti anche consultare regolarmente le previsioni metereologiche e conoscere l’area abbastanza bene da poter prevedere eventuali variazioni.

Organizza un briefing con i partecipanti prima di iniziare l’attività

Prima di imboccare il sentiero, prenditi del tempo per insegnare o ripassare le competenze necessarie ai principianti, come la sicurezza in prossimità dei cavalli, i comandi fondamentali e le tecniche di equitazione. Per assicurarti che tutti i partecipanti, indipendentemente dal loro livello, si sentano tranquilli, fornisci dei consigli utili su come affrontare le situazioni o comportarsi con i singoli animali in base alle loro caratteristiche individuali. 

Valuta costantemente le loro competenze, per esempio mentre chiacchierate in cortile prima di iniziare, quando salite in sella al cavallo e poi lungo i sentieri. Durante l’attività, preoccupati di sapere come stanno, osservali per assicurarti che siano tranquilli e che abbiano le abilità necessarie per poter proseguire. 

Fornisci l’attrezzatura adatta

Assicurati che i partecipanti si sentano a proprio agio con il cavallo che hai scelto per loro in base al livello di esperienza e abilità di ciascuno. Controlla che la bardatura vada bene, e che la sella, le redini e le staffe siano giuste per loro. 

Ricordati inoltre di pulire regolarmente gli eventuali caschi che fornisci (devono essere da equitazione e omologati) e di verificare che non presentino danni. I principianti potrebbero non sapere qual è l’abbigliamento più appropriato per cavalcare e non avere l’attrezzatura necessaria. Parlane con loro prima dell’Esperienza. Al contrario, è probabile che i più esperti portino la loro attrezzatura: in tal caso, verifica comunque che sia idonea e in buono stato. Per le Esperienze di livello avanzato, puoi chiedere ai partecipanti di portare delle protezioni dorsali, ma dovrai comunque verificarle prima dell’inizio dell’attività a cavallo. Se non ne hanno, dovresti fornirgliele tu pulite e omologate. 

Inoltre, assicurati di avere sempre a portata di mano un kit di primo soccorso completo.

Scegli le condizioni adatte 

Prima di iniziare l’attività, spiega ai partecipanti quali situazioni e pericoli potrebbero incontrare, ad esempio attraversamenti d’acqua, terreni ripidi e sconnessi, e condizioni meteorologiche che potrebbero influire sullo stato dei sentieri. Metti in chiaro fin dall’inizio dove possono verificarsi questi pericoli e come superarli. Monitora le condizioni durante tutta l’Esperienza, in modo da essere pronti a rientrare nel caso in cui cambino. 

Devi essere in grado di capire quando diventano troppo pericolose per il livello di abilità dei partecipanti. Non svolgere l’attività se c’è qualche rischio eccessivo per i tuoi ospiti.

La sicurezza al primo posto

Poiché proponi un’attività di equitazione, dovresti possedere competenze e certificazioni aggiornate di primo soccorso e rianimazione cardiopolmonare. Inoltre, dovresti avere già una vasta esperienza nello svolgimento di quest’attività nelle zone e nelle condizioni in cui sarà praticata. 

Ti consigliamo anche di avere un piano d’azione in caso di emergenza (ad esempio, infortuni, eventi metereologici imprevisti, cattive condizioni del sentiero o animali ribelli o indisciplinati) e di comunicarlo ai partecipanti, spiegando loro come comportarsi in tali evenienze. Scopri di più su come creare un piano di emergenza.

Dichiarazioni di non responsabilità del partner

Adventure Travel Trade Association (ATTA): per gentile concessione della Adventure Travel Trade Association. ©2021 Adventure Travel Trade Association. Tutti i diritti riservati.

Il nome e il logo della Adventure Travel Trade Association (ATTA) sono utilizzati con il suo permesso, che non costituisce in alcun modo un’approvazione o una verifica di controllo, espressa o implicita, di alcun prodotto, servizio, persona, azienda, opinione o posizione politica. La ATTA non seleziona né approva le Esperienze Airbnb o gli host, e non è coinvolta nel processo di selezione o approvazione. Per ulteriori informazioni sulla Adventure Travel Trade Association, visita la pagina adventuretravel.biz.