English — Español — 中文 — Français — Italiano —日本語

Per offrirti consigli utili per organizzare un’Esperienza sicura di kayak, abbiamo collaborato con la Adventure Travel Trade Association (ATTA). Quelle che riportiamo sono le prassi migliori, ma ci affidiamo anche al tuo giudizio, essendo tu la persona che organizza questa attività. Un host eccezionale pensa sempre a quali azioni aggiuntive intraprendere per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti. 

Crea le giuste aspettative

Se è necessario soddisfare dei requisiti di salute, forma fisica o di altro tipo per partecipare all’attività in tutta sicurezza, indicalo chiaramente nella descrizione dell’Esperienza. Includi informazioni sulla durata e sull’intensità dell’attività, sullo sforzo e le condizioni fisiche richiesti e sulle competenze fondamentali.

Ecco una guida dell’ATTA che ti aiuterà a comunicare ai partecipanti il livello di abilità necessario per svolgere l’attività di kayak: 

Escursioni generiche 

  • Livello principianti: giro in kayak in acque tranquille e protette (fino al grado 2 della scala di Beaufort), con onde piccole e vento leggero. L’attività prevede un’introduzione al kayak. Non è richiesta nessuna abilità specifica. I partecipanti apprenderanno le procedure fondamentali di sicurezza e le tecniche per uscire dall’imbarcazione mentre si è a testa in giù nell’acqua (wet exit).
  • Livello intermedio: attività di kayak in corsi d’acqua circoscritti, con esposizione moderata al vento e alle onde (fino al grado 3 della scala di Beaufort). Eventuali pericoli legati all’ambiente in cui si svolge l’Esperienza saranno gestiti dall’host (che potrebbe, ad esempio, scegliere un tragitto molto particolare in zone rocciose o lungo una costa). I partecipanti devono saper manovrare i kayak e mantenerli in equilibrio.
  • Livello avanzato: i partecipanti devono saper mantenere l’equilibrio e la stabilità del kayak (fino al grado 4 della scala di Beaufort). È richiesta una notevole resistenza e una buona tecnica per controllare e spingere l’imbarcazione in tali condizioni. Si raccomanda di padroneggiare le tecniche di eskimo roll.

Escursioni su fiume

  • Livello principianti: attività di kayak in rapide lineari con canali ampi e limpidi (fino al II grado). Anche se alcune situazioni possono richiedere manovre speciali, rocce e onde di medie dimensioni possono essere evitate facilmente con manovre di base. Introduzione alle procedure fondamentali di sicurezza e alle tecniche per uscire dall’imbarcazione mentre si è a testa in giù nell’acqua (wet exit). È possibile che il kayak possa ribaltarsi e che sia necessario nuotare. Tuttavia, i fiumi sono tendenzialmente poco pericolosi e il rischio di ferirsi è minimo.
  • Livello intermedio: attività di kayak in rapide con onde moderate e irregolari che potrebbero essere difficili da evitare (II e III grado). Sono spesso necessarie alcune manovre in correnti veloci che richiedono il controllo dell’imbarcazione. Potrebbero essere presenti onde oppure ostacoli ma facilmente evitabili. I partecipanti devono avere una certa abilità nel manovrare i kayak e mantenerli in equilibrio. 
  • Livello avanzato: navigazione in rapide forti ma prevedibili che richiedono una gestione attenta dell’imbarcazione in acque turbolenti (IV grado). È possibile imbattersi in grandi onde inevitabili, buche o passaggi ristretti che richiedono manovre veloci sotto pressione. Alcune rapide possono richiedere reazioni e movimenti precisi per evitare i pericoli. I partecipanti devono avere una certa dimestichezza e confidenza con quelle di III grado.

Comunica spesso con i partecipanti

Quando ricevi delle prenotazioni, puoi utilizzare il sistema di messaggistica di Airbnb per presentarti, mettere i partecipanti a loro agio e aiutarli a prepararsi. Chiedi informazioni sul loro stato di salute al fine di scoprire eventuali problemi che potrebbero compromettere la partecipazione all’attività, ad esempio un’allergia alimentare o una patologia cardiaca. Comunica chiaramente quali modifiche sei in grado o desideri apportare per andare incontro alle loro esigenze. Non dimenticare di ribadire che sei sempre disponibile a dissipare i loro dubbi. 

I partecipanti devono avere sempre la sensazione di poterti chiedere informazioni in qualsiasi momento. Cerca di anticipare eventuali domande frequenti, ad esempio dove si trovano i servizi igienici o qual è il livello di interazione previsto. Fornisci in anticipo un elenco di tutta l’attrezzatura di cui avranno bisogno. Per quanto riguarda l’attività di kayak, potresti indicare la necessità di un abbigliamento a strati, un cambio di vestiti, scarpe appropriate, un cappello, occhiali da sole (con cinturino) e crema solare. Risolvi subito ogni eventuale preoccupazione e renditi disponibile a rispondere a queste e altre domande nel corso dell’Esperienza. 

Ascoltali con attenzione e interesse, e prova a metterti nei loro panni. Potrebbero chiederti se verranno forniti cibo, snack o acqua, se devono portarsi la loro bottiglietta e se saranno disponibili dei servizi igienici. Prova a giocare d’anticipo e a fornire queste informazioni prima che te le chiedano. Non dare nulla per scontato: ciò che per te è normale, può risultare difficile o essere motivo di preoccupazione per i partecipanti. Comunicare in modo chiaro è fondamentale per garantire un’Esperienza sicura e piacevole. 

Segui le normative locali e controlla le previsioni metereologiche

Dovresti sempre sapere se e quando puoi svolgere l’attività di kayak nell’area prevista, e quali regole o norme sono in vigore. Dovresti anche consultare regolarmente le previsioni metereologiche e conoscere la zona abbastanza bene da riuscire a prevedere eventuali variazioni.

Organizza un briefing con i partecipanti prima di iniziare l’Esperienza

Prima di cominciare, assicurati che i partecipanti sappiano cosa faranno durante l’attività. È il momento di appurare che abbiano tutto l’occorrente: cibo, acqua e attrezzatura. 

Tieni presente che per alcuni di loro potrebbe trattarsi di un’esperienza del tutto nuova. Cerca di prevedere le loro esigenze: potrebbero aver bisogno di articoli diversi o supplementari rispetto alle persone del posto. Anticipando le loro necessità, offrirai un’Esperienza più stimolante.

Fornisci l’attrezzatura adatta

L’eventuale attrezzatura che fornisci ai partecipanti dev’essere in buono stato, pulita e asciutta, nonché della taglia o dimensione giusta. L’imbarcazione deve avere un’ottima galleggiabilità, che può essere ottenuta tramite portelli sigillati o borse galleggianti. Valuta la possibilità di aggiungere ai kayak dei timoni affinché i partecipanti possano dirigerli senza difficoltà. Se vogliono utilizzare la propria attrezzatura (ad es. un dispositivo di galleggiamento individuale), assicurati che sia adatta alla tua Esperienza, delle dimensioni giuste e in buono stato. 

Altre considerazioni importanti:

  • I giubbotti di salvataggio devono essere adatti agli sport che prevedono l’uso di pagaie. Le autorità locali (ad esempio, la guardia costiera americana o un’autorità governativa che si occupa di sicurezza della navigazione) potrebbero richiedere certificazioni o approvazioni specifiche per questo tipo di articolo. Negli Stati Uniti, ad esempio, i dispositivi di galleggiamento individuali di Tipo III o V approvati sono adatti per questo genere di sport. La vestibilità è estremamente importante, quindi assicurati che tutti i giubbotti di salvataggio siano della misura giusta e che rimangano ben allacciati per tutta la durata dell’attività. 
  • Dovresti portare con te dei sacchetti asciutti e puliti per i partecipanti, e prevedere cibo e acqua potabile a sufficienza.  
  • In caso di salvataggio durante le Esperienze di livello intermedio e avanzato, ti servirà una fune da traino e un coltello.
  • I veicoli e i rimorchi devono essere sicuri, in buono stato e puliti, nonché rispettare tutte le normative locali. 

Devi portare con te (e anche saper usare) un kit di pronto soccorso completo che ti consenta di immobilizzare un partecipante in caso di infortunio ed evacuarlo in sicurezza. 

Scegli le condizioni adatte e preparati a ogni eventualità

Informa i partecipanti delle possibili condizioni che troveranno, che si tratti di temperatura atmosferica e dell’acqua, forza del vento ed eventuali precipitazioni. Spiega come possono prepararsi al meglio per affrontare queste e altre situazioni impreviste. 

Non applicheremo penalità nel caso in cui dovessi cancellare un’Esperienza per un’emergenza, condizioni meteorologiche avverse o problemi di sicurezza. Scopri di più sui termini di cancellazione per le Esperienze

Prepara un piano d’azione per i casi di emergenza 

Assicurati che il piano che hai messo a punto e l’itinerario siano chiari a tutti i partecipanti, e includi informazioni specifiche su cosa fare in caso di smarrimento o infortunio. 

In qualità di host, puoi adottare le precauzioni necessarie per prevenire alcuni dei problemi di sicurezza più comuni legati alle attività all’aperto: ad esempio, puoi informare i partecipanti di eventuali pericoli, insegnare loro la tecnica corretta per nuotare rapidamente, e incoraggiarli a seguire le tue istruzioni.

Devi disporre di un piano d’azione testato per eventuali casi di emergenza, nonché dei mezzi necessari per evacuare i partecipanti in caso di imprevisti. Se sarete a più di un’ora dai centri di assistenza sanitaria, dovresti possedere un certificato di primo soccorso in contesti remoti di livello standard (Wilderness First Responder, WFR) o avanzato (Wilderness Advanced First Aid, WAFA), oltre a quello per praticare la rianimazione. Scopri di più su come creare un piano di emergenza.

Dichiarazioni di non responsabilità del partner

Adventure Travel Trade Association (ATTA): per gentile concessione della Adventure Travel Trade Association. ©2021 Adventure Travel Trade Association. Tutti i diritti riservati.

Il nome e il logo della Adventure Travel Trade Association (ATTA) sono utilizzati con il suo permesso, che non costituisce in alcun modo un’approvazione o una verifica di controllo, espressa o implicita, di alcun prodotto, servizio, persona, azienda, opinione o posizione politica. La ATTA non seleziona né approva le Esperienze Airbnb o gli host, e non è coinvolta nel processo di selezione o approvazione. Per ulteriori informazioni sulla Adventure Travel Trade Association, visita la pagina adventuretravel.biz.