English — Español — 中文 — Deutsch — Français — Italiano —Português — 日本語 — 한국어 — русский

 

Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2020

Poiché le restrizioni cominciano ad allentarsi in alcune aree del mondo, ci rendiamo conto del fatto che molti host non vedano l’ora di riprendere la loro attività.

Siamo entusiasti di comunicare che abbiamo riattivato le Esperienze di persona in diversi paesi, tra cui: Aruba, Australia (tranne Victoria), Austria, Bahamas, Belgio, Belize, Bermuda, Bhutan, Bulgaria, Cambogia, Canada, Cina, Costa Rica, Croazia, Cuba, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Repubblica Dominicana, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Guadalupa, Ungheria, Islanda, Indonesia, Irlanda, Italia, Giamaica, Giappone, Giordania, Kirghizistan, Laos, Lettonia, Lituania, Malesia, Malta, Monaco, Mongolia, Montenegro, Nepal, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Irlanda, Norvegia, Oman, Filippine, Polonia, Portogallo, Qatar, la Riunione, Romania, Serbia, Repubblica Slovacca, Slovenia, Corea del Sud, Spagna, Sri Lanka, Svezia, Svizzera, Tailandia, Turchia, Ucraina, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito, Vietnam.

Inoltre, il 28 agosto ripartiranno anche in Russia e nei seguenti stati degli Stati Uniti d’America: Colorado, Utah, Oregon, Pennsylvania, Illinois, Ohio, Massachusetts, Maryland e Washington DC. Nello Stato di New York la riapertura è prevista per il 10 settembre.

Con la ripresa delle Esperienze di persona nei vari paesi, Airbnb rinuncerà per 8 settimane ai costi del servizio per le prenotazioni di Esperienze idonee ricevute dagli host che soddisfano i requisiti, fino a un massimo di 1.000 USD per ciascun host.  

Per tutte le aree non menzionate sopra, le Esperienze di persona rimangono sospese fino al 24 settembre. Per gli host di queste regioni, elaboreremo le cancellazioni 2 o 3 giorni prima della data di scadenza della precedente proroga e invieremo ai relativi ospiti un coupon di 25 USD da utilizzare per un’Esperienza futura. 

Tutte le Avventure Airbnb saranno sospese fino al 30 settembre, indipendentemente dal paese o dalla regione.

Desideriamo far ripartire le Esperienze in tutti i paesi il più presto possibile, purché sia consentito e sicuro farlo. Continueremo a valutare l’evoluzione dei dati sulla pandemia, le restrizioni a livello nazionale e locale, nonché le linee guida sanitarie provenienti da fonti pertinenti. 

 

Inoltre, ora stiamo chiedendo agli host di completare un questionario sulla sicurezza, con attestato finale.

Gli host che offrono Esperienze di persona al di fuori degli Stati Uniti devono completare un questionario sulla sicurezza con attestato entro il 1° settembre, per poter continuare questa attività. Una volta portata a termine questa procedura, riceverai un contrassegno speciale sulla pagina della tua Esperienza. Iniziamo.

Gli host negli Stati Uniti dovrebbero aver già completato il questionario entro la scadenza del 31 luglio. In caso contrario, ti invitiamo a completarlo il prima possibile per evitare la cancellazione delle prenotazioni alla ripresa delle Esperienze nella tua regione.

 

Cosa succede se gli host non completano il questionario sulla sicurezza e la pulizia e non ricevono l’attestato? 

Se gli host non completano questi passaggi entro il 1° settembre, cancelleremo eventuali prenotazioni per sessioni fino al 15 settembre. Se gli host non portano a termine questi passaggi entro il 15 settembre, cancelleremo tutte le prenotazioni future e sospenderemo l’Esperienza finché non saranno completati.

 

In che modo Airbnb valuta quando far ripartire le Esperienze di persona in un determinato paese? 

Desideriamo far ripartire le Esperienze in tutti i paesi il più presto possibile, purché sia consentito e sicuro farlo. Esaminiamo importanti linee guida governative, come le restrizioni sulle attività non essenziali e gli incontri di gruppo. Inoltre, consultiamo le informazioni sanitarie, monitorando attentamente i tassi di infezione, sulla base dei dati globali relativi alla pandemia di COVID-19 provenienti dalla Johns Hopkins University, una fonte indipendente che gode di ampia fiducia, e facendo affidamento sulla guida dei governi e degli esperti in materia. I nostri criteri sanitari sono stati elaborati in consultazione con l’ex responsabile della salute pubblica statunitense, il Dr. Vivek Murthy.

 

Perché riapriamo le Esperienze a livello nazionale e non locale? 

Pianificando la riapertura, continuiamo a monitorare le indicazioni dei governi, i dati sanitari e i feedback degli esperti in materia di salute, che sono più prontamente disponibili a livello nazionale. 

In alcuni paesi in cui le restrizioni governative e i dati sanitari sono disponibili a livello più circoscritto, utilizzeremo questi criteri per valutare individualmente le regioni per la riapertura. Negli Stati Uniti, ad esempio, in futuro, prenderemo decisioni in merito alla riapertura delle Esperienze di persona nei singoli stati.

 

Come saprò se state per riaprire le Esperienze nel mio paese e come posso prepararmi?

Invieremo un’email agli host per avvisarli della riapertura di queste attività nel loro paese. 

Inizia ad aggiungere sessioni al tuo calendario a partire dalla data di riapertura delle Esperienze nel tuo paese.  

Una volta riattivate queste attività nel tuo paese, per 8 settimane rinunceremo ai nostri costi del servizio per le prenotazioni di Esperienze idonee ricevute dagli host che soddisfano i requisiti, fino a un massimo di 1.000 USD per ciascun host. Gli host sono idonei se avevano già un’Esperienza attiva su Airbnb entro il 1° febbraio 2020 nella Cina continentale ed entro il 16 marzo 2020 in tutte le altre regioni. Leggi qui per scoprire di più sull’esenzione dei costi. 

 

Come posso proporre la mia Esperienza di persona in modo sicuro, ora che il servizio è stato riattivato nel mio paese?

Airbnb si impegna a prendersi cura della salute e del benessere di host e ospiti. Per aiutarti a fronteggiare i cambiamenti che interessano il settore viaggi, abbiamo creato delle nuove linee guida sulla sicurezza per le interazioni di persona durante le Esperienze, nonché delle linee guida sulla pulizia per preparare il tuo spazio. Queste indicazioni hanno lo scopo di aiutarti ad adattare la tua Esperienza per ridurre i potenziali rischi per la salute e la sicurezza tue e degli ospiti.

A tutti gli host richiediamo di consultare e rispettare queste indicazioni. Ricorda che, oltre ai requisiti locali applicabili, attualmente, per tutti gli host e gli ospiti vige l’obbligo di indossare la mascherina durante le Esperienze di persona.

 

Esistono linee guida di sicurezza per le Esperienze gastronomiche?

Oltre alle indicazioni sulla sicurezza alimentare per le Esperienze Airbnb, gli host che offrono qualsiasi tipo di attività che prevede la preparazione o il consumo di cibo e/o bevande sono tenuti a seguire le linee guida su salute e sicurezza per contribuire a ridurre il rischio di trasmissione del coronavirus. Queste linee guida aggiuntive relative all’emergenza COVID-19 dovrebbero integrare, piuttosto che sostituire, eventuali leggi, norme e regolamenti statali, locali, territoriali o tribali applicabili in materia di salute e sicurezza.

 

Dopo l’annuncio della ripresa delle Esperienze in un paese o dopo la ripresa stessa, è possibile che queste vengano nuovamente sospese? E in quali circostanze?

Se dovessero cambiare le linee guida governative pertinenti o i tassi di infezione, potremmo essere costretti a cancellare i piani di riapertura in un paese o a sospendere le Esperienze dopo la loro ripresa. In tal caso, avviseremo gli host.