English 中文 Deutsch Español Français 日本語 한국어 Português ру́сский Nederlands

A volte fissare un giusto prezzo per l’affitto del vostro spazio può essere complicato: potete fare delle ricerche nella vostra zona per vedere i prezzi fissati dagli altri host, o confrontare il vostro annuncio con gli altri. Quello che non potete sapere con esattezza, però, è se gli altri host ricevano o meno prenotazioni con il prezzo indicato, e con quale frequenza. Allo stesso modo, non vi è possibile sapere con certezza quale interesse stia suscitando il vostro annuncio, né se i viaggiatori siano disposti a pagare il prezzo che chiedete. I Prezzi smart vi vengono in aiuto facendo in modo che il prezzo giornaliero fissato resti competitivo in base alle variazioni della domanda nella vostra area. In altre parole, l’obiettivo dei Prezzi smart è incrementare le probabilità di ricevere prenotazioni.

Alcuni host ci hanno segnalato che, a volte, i prezzi suggeriti che vengono mostrati sono superiori o inferiori alle vostre aspettative, così abbiamo chiesto ad alcuni esperti di Prezzi smart di spiegarci in che modo i nostri algoritmi suggeriscono i prezzi. Ecco cosa ci hanno detto.

Come funzionano i suggerimenti dei Prezzi smart?

Quando la funzione Prezzi smart è attivata, i prezzi suggeriti riflettono i controlli che avete impostato, in combinazione con una grande quantità di dati. Per essere precisi, i Prezzi smart tengono in considerazione 70 fattori diversi che possono incidere sul prezzo. Questi, uniti ai vostri controlli, stabiliscono il prezzo migliore per ogni notte disponibile nel calendario. Il vostro prezzo viene aggiornato per riflettere i cambiamenti di fattori quali:

  • Preavviso: l’approssimarsi della data di check-in.
  • Popolarità del mercato: l’aumento o la diminuzione del numero di persone alla ricerca di una casa nella vostra zona.
  • Stagionalità: il cambio da bassa ad alta stagione e viceversa.
  • Popolarità dell’annuncio: l’ottenimento di svariate visualizzazioni o prenotazioni.
  • Dettagli dell’annuncio: l’aggiunta di servizi, come il WiFi.
  • Storico delle prenotazioni: i prezzi delle prenotazioni andate a buon fine. Ad esempio, se fissate un prezzo più alto rispetto a quello suggerito da Prezzi smart e completate una prenotazione con quel prezzo, l’algoritmo si adatterà di conseguenza.
  • Storico delle recensioni: il numero di recensioni positive da parte di ospiti soddisfatti.

I fattori in gioco sono molti: i Prezzi smart prendono in considerazione persino il numero di viaggiatori che guardano il vostro annuncio ogni giorno e per quanto tempo. Abbiamo sviluppato questo strumento per riflettere fattori che non vi è possibile scoprire confrontando semplicemente la pagina del vostro annuncio con le altre della zona.

Quanto controllo hanno gli host sull’impostazione dei prezzi quando usano Prezzi smart?

Lo strumento Prezzi smart consente di impostare i prezzi per soddisfare automaticamente la domanda, con lo scopo di attirare prenotazioni. Per fare in modo che gli host siano sempre soddisfatti con i prezzi giornalieri indicati nell’annuncio, sono disponibili un paio di semplici impostazioni per stabilire dei limiti accettabili:

  • Il prezzo minimo è il prezzo più basso che sarà mostrato quando la domanda per il vostro spazio è scarsa. Questo significa che il prezzo giornaliero può scendere per attirare più prenotazioni, ma mai al di sotto della soglia minima fissata.
  • Il prezzo massimo è il prezzo più alto per cui si possono ricevere prenotazioni, anche per giorni in cui la domanda è particolarmente elevata. Può arrivare a un massimo di 10.000 dollari a notte e non viene mostrato al pubblico. Attualmente, ogni annuncio che usa i Prezzi smart deve includere un prezzo massimo.

Se non siete d’accordo con i prezzi mostrati per una data specifica, potete inserire un nuovo prezzo o regolare le impostazioni di prezzo minimo e massimo.

In che modo i Prezzi smart si integrano con le altre impostazioni di prezzo?

È possibile regolare i prezzi che vengono mostrati agli ospiti in base ad altre impostazioni, con qualche limitazione. Ad esempio:

  • Se i Prezzi smart sono attivati, le impostazioni del prezzo per il weekend non verranno applicate. Tuttavia, garantiamo che il prezzo consigliato sia sempre superiore al prezzo minimo impostato, anche nei weekend.
  • I costi per gli ospiti aggiuntivi e le spese di pulizia si applicano ai soggiorni indipendentemente dal fatto che i Prezzi smart siano attivati o meno.
  • Gli sconti settimanali e mensili si applicano ai prezzi sul calendario per soggiorni più lunghi indipendentemente dal fatto che la funzione Prezzi smart sia attivata o meno.

Prezzi smart non manca di flessibilità, ad esempio è possibile disattivarla solo in giorni specifici. Inoltre siamo sempre lieti di ricevere i vostri suggerimenti e le vostre idee su come migliorare questa funzionalità. A tal fine inviamo sondaggi o interviste agli host in ogni parte del mondo, seguiamo gli ultimi argomenti e i commenti del Community Center e testiamo nuove funzioni all’interno di gruppi di host di piccole dimensioni.

Inutile dire che apprezziamo il vostro feedback e vi ringraziamo per tutto l’impegno nell’aiutarci a migliorare i prodotti Airbnb che gli host usano tutti i giorni. Continuate a seguirci per scoprire altre novità e, se volete sapere i pareri degli altri host sui Prezzi smart, potete partecipare alla conversazione nel nostro Community Center.