English  Español  中文 —  Deutsch  Français  Italiano — 日本語  한국어  русский  Português Nederlands

Ecco cosa abbiamo imparato dai nostri migliori host: l’ospitalità consiste nel far sentire a casa le persone. Un ottimo host dà vita a delle esperienze indimenticabili tenendo sempre conto dello stato d’animo dei propri ospiti.

Accogliete calorosamente i vostri ospiti facendoli sentire:

  • al sicuro
  • riconosciuti
  • benvenuti
  • speciali

Lettura consigliata: consultate questo articolo per esplorare le chiavi dell’ospitalità e scoprire come far sentire i vostri ospiti a loro agio fin dai primi istanti.

L’esercizio qui sotto può darvi una mano a mettere insieme delle strategie uniche per offrire una fantastica ospitalità ai vostri ospiti. Scoprirete come organizzare dei momenti sicuri, piacevoli e personalizzati durante un viaggio, dal momento della prenotazione al termine dell’esperienza. Potreste anche restare in contatto con gli ospiti dopo l’esperienza per ricordare un gradevole momento trascorso insieme che funzionerà come promemoria per ricevere una recensione positiva!

Prendete appunti per imparare a offrire un’ospitalità eccezionale durante questo viaggio:

Prima dell’inizio dell’esperienza, ecco dei modi per far sentire i miei ospiti…

Al sicuro Riconosciuti Benvenuti Speciali
 

 

 

All’arrivo e durante le presentazioni

Al sicuro Riconosciuti Benvenuti Speciali
 

 

 

Durante l’attività, il momento più importante dell’esperienza

Al sicuro Riconosciuti Benvenuti Speciali
 

 

 

Alla fine dell’esperienza

Al sicuro Riconosciuti Benvenuti Speciali
 

 

 

Momento bonus: dopo l’esperienza

Al sicuro Riconosciuti Benvenuti Speciali
 

 

Questi sono solo alcuni suggerimenti basati su ciò che abbiamo imparato dagli host di successo. Tuttavia, non esiste una sola strategia per offrire un’ospitalità di alto livello. Se i vostri ospiti sono al sicuro, a loro agio e si stanno divertendo, significa che state già facendo un ottimo lavoro.

“Le persone possono dimenticare ciò che avete detto ma non dimenticheranno mai come le avete fatte sentire.” – Carl W. Buehner